CHI SIAMO

La nostra storia, gli amici dei cavalli, i volontari che ogni giorno ci sostengono.
Evelina Isola

EVELINA ISOLA

‘Naturalista di nascita… Da bambina passavo il tempo a raccogliere e collezionare pietre, insetti e contare le gambe dei millepiedi. Oggi la mia passione per la natura è anche il mio lavoro.

Dopo la laurea in Scienze Naturali e un dottorato in Scienze della Terra, decido di dedicarmi interamente a trasmettere agli altri i miei interessi e inizio a dedicarmi alla divulgazione scientifica e alla didattica ambientale, collaborando con parchi naturali, musei e acquari.

Sono guida ambientale escursionistica e l’altra mia passione, il cavallo, l’ho portata nel mio lavoro diventando accompagnatore escursionistico equestre. Grazie all’incontro con Paola Marinari nell’ambiente del turismo equestre nasce il progetto ‘I Cavalli Selvaggi dell’Aveto – WILD HORSEWATCHING ®’. Mettendo insieme passione e competenze personali abbiamo creato uno speciale e personale strumento per tutelare una risorsa preziosa e unica: uno degli ultimi branchi di cavalli selvaggi ancora esistente in Italia! Mossa dalla profonda convinzione che la loro presenza possa essere un naturale strumento di equilibrio per l’habitat, mi sto impegnando a trovare i mezzi per un censimento e un monitoraggio scientifico e per dare un impulso a futuri studi etologici e biologici dei branchi.
Nell’ambito del progetto mi occupo della comunicazione scientifica e delle escursioni.

PAOLA MARINARI

‘Sono nata a Genova, ma vivo a Moneglia da più di vent’anni, dove lavoro come medico.
La mia passione per i cavalli nasce molto presto: la prima foto che mi ritrae a cavallo risale alla prima infanzia. Una passione che non mi ha mai abbandonata e che coltivo da più di trent’anni, condividendo la mia vita con i miei cavalli.
Mio padre mi ha trasmesso la passione per la fotografia e dal 1992 mi dedico al turismo equestre in Italia, Africa e Sud America, organizzando eventi e realizzando reportage fotografici.


Forte della mia esperienza comee consigliere delegato al turismo per il Comune di Moneglia negli anni 2009-2014 e dell’incarico da Commissario per la Liguria della FITE-TREC ANTE (Federazione Italiana di Turismo Equestre e Trec), dal 2009 mi occupo della tutela e della conservazione dei Cavalli selvaggi dell’Aveto. Nel 2012, convinta del loro grande valore naturalistico mi faccio promotrice, insieme a Evelina, del Progetto Wild-Horse-watching, per tutelare questi cavalli, esempi di assoluta libertà, dando loro visibilità e rendendo la loro presenza una risorsa per il territorio in cui vivono, un territorio di grande pregio naturalistico, ricco di tradizioni e di storia.”
Nell’ambito del Progetto I cavalli selvaggi dell’Aveto Wild Horsewatching mi occupo dell’ufficio stampa e dello sviluppo delle collaborazioni.’

VOLONTARI

Ringraziamo tutti i volontari per il loro prezioso aiuto.

FOTOGRAFI

Ringraziamo tutti i fotografi per il loro prezioso aiuto.

Non esitare a contattarci per organizzare un'escursione o per qualsiasi dubbio.

7 + 13 =

Cavallo selvaggio

Vuoi aiutare l'associazione? Sostieni il progetto!